CAMPIONATO 1975 - 1976
SERIE 2° CATEGORIA
GIRONE A

I risultati conseguiti alimentano l’entusiasmo dei tifosi. Sempre più numerosi sono gli andriesi che seguono le vicende sportive della Fidelis che è costretta a condividere la platea non solo con la rivale “L’Autodemolizione” ma anche, e soprattutto, con la più quotata “A.S. Andria” che milita nei campionati semiprofessionistici; ciò la costringe a giocare le partite la mattina presso lo stadio comunale o negli stadi delle città vicine, in particolare Canosa.

Leggi di più

Il 31/8/1975 si svolge una riunione del direttivo durante il quale, dopo che la sua domanda di socio è stata accolta, Costanzo Cavaliere assume il ruolo di consulente e collaboratore dell’allenatore Eligio Mansi: un ingresso nella compagine evidentemente finalizzato a colmare i vuoti tecnici di Ciccillo Memeo non più disponibile ad assumere incarichi.

Si allarga significativamente la platea dei soci, il che evidentemente porta un beneficio alle casse della società ed anche al portafoglio del presidente che, a fine campionato, è chiamato a riequilibrare il bilancio societario.

Vengono operati nuovi innesti di giovani promesse come Iurilli, Pasculli, Porro e Verderosa che concorrono con il resto della rosa a disputare un eccellente campionato di 2^ categoria: la Fidelis consegue il terzo posto insieme ad Audax Trinitapoli e Telizzi.

Le tre squadre disputano gli spareggi per la definizione della classifica definitiva, al termine dei quali l’Audax Trinitapoli consegue il terzo e la Fidelis il quarto posto.

In virtù della classifica definitiva la Fidelis è promossa alla 1^ categoria. In soli 5 anni l’intraprendenza di un gruppo di amici, i sacrifici di un manipolo di appassionati del calcio ha realizzato sogni che apparivano proibiti. Due promozioni in 5 anni, soddisfazioni, sacrifici, litigi…ma tanto, tanto entusiasmo.

Miglior realizzatore della stagione Rizzi con 8 reti ed il solito Lasciarrea con 7.

I più presenti sono Rizzi con 27 giornate, Losito V. con 26, Zagaria P. con 25. Abruzzese S. con 24.

CLASSIFICA

PROMOSSE AL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA: FIDENS BISCEGLIE, S.MARCO IN LAMIS, AUDAX TRINITAPOLI, FIDELIS ANDRIA.

RETROCESSA AL CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA: CASALVECCHIO.